fbpx

Il Diario della Gratitudine

In che cosa consiste

A volte basta poco per migliorare la propria vita. Per esempio fare questo piccolo esercizio quotidiano che ti richiederà pochissimo tempo restituendoti benessere e serenità. Ti basterà impegnarti a trovare 3 piccole cose che hanno reso la tua giornata speciale. Potrai così apprezzare le cose belle che tutti i giorni ti succedono, ma che la frenesia del vivere quotidiano non ti fa cogliere.

Si tratta di una terapia a costo zero che, ad esempio, potrà permetterci di riposare meglio durante la notte e di trovare più rapidamente una soluzione ai problemi che ci tormentano.

 

Come compilare il Diario della Gratitudine

Un quaderno o un’agenda andranno benissimo per dare il via al tuo diario della gratitudine. Dedica qualche minuto ogni sera ad una breve analisi della giornata appena trascorsa per identificare quali siano le cose successe per essere grati nei confronti di noi stessi e degli altri.

Gli eventi della vita scivolano via uno dopo l’altro se non ci soffermiamo su di essi e anche le cose belle che ci accadono tutti i giorni, piccole o grandi che siano, non sfuggono a questa logica.

Puoi compilare il tuo diario della gratitudine seguendo il tuo stile, magari facendo un breve elenco delle cose accadute in maniera puntuale, oppure attraverso scritti più elaborati e meno schematici. Non ci sono regole fisse da seguire piuttosto cerca di personalizzare questo esercizio secondo le tue preferenze.

 

Quali sono i vantaggi del Diario

Il diario della gratitudine può contribuire a renderti più felice, ti permette di fare un’analisi della tua vita, ti mette nella condizione di valutare gli accadimenti esistenziali secondo una prospettiva diversa. Talvolta aiuta a semplificare le cose complesse, a ritrovare alcune certezze perdute.

Qualora non riuscissi a scrive quotidianamente puoi diradare l’esercizio a 2 o 3 volte alla settimana ma non eccedere oltre la settimana.