fbpx

ACT – Acceptance and Commitment Therapy

Che cos’è l’ACT

L’ACT (Acceptance and Commitment Therapy), in italiano terapia di accettazione ed impegno, è una forma d’intervento psicologico che mira ad aumentare la flessibilità mentale favorendo la costruzione di una vita piena e significativa. Il presupposto di base riguarda la riformulazione del rapporto con la propria sofferenza, in quanto  connaturata all’esperienza umana e quindi ineliminabile, per imparare ad accettarla e potersi impegnare intraprendendo azioni di valore nella propria vita.

Obiettivi dell’ACT

A differenza della maggior parte degli altri approcci terapeutici, l’ACT non mira alla riduzione dei sintomi ma alla modificazione profonda della relazione che abbiamo con i nostri pensieri disfunzionali e le nostre emozioni negative. La riduzione della sintomatologia non è l’obiettivo primario ma la conseguenza del cambiamento di prospettiva raggiunto. Attraverso l’utilizzo di modalità pratiche ed esperienziali la persona impara a non evitare situazioni, pensieri ed emozioni spiacevoli ma piuttosto ad accettare queste esperienze abbandonando la lotta estenuante ed inefficace contro la sofferenza.

I processi dell’ACT

I processi sui quali si basa l’ACT sono 6 e possono essere declinati come flessibilità o inflessibilità psicologica. Nello specifico vi è il saper stare in contatto con il momento presente o l’incapacità di farlo fuggendo nel passato o nel futuro. La capacità di accettare le situazioni, emozioni e vissuti spiacevoli piuttosto che evitarle. L’abilità di de-fusione riguardo i propri pensieri disfunzionali, le credenze limitanti, i giudizi svalutanti rispetto all’essere fusi con essi. Il vedere sé stessi in funzione del contesto anziché in termini rigidi e concettualizzati. Sapersi impegnare nella direzione dei nostri valori con azioni significative invece di agire in modo controvaloriale.

L’importanza della Mindfulness

Nel modello ACT la pratica della Mindfulness (prestare attenzione deliberatamente al momento presente con un atteggiamento non giudicante) è importante per vari motivi:

– incoraggia l’attenzione all’esperienza sensoriale,

– svolge una funzione di de-fusione rispetto le regole linguistiche arbitrarie,

– allena ad assumere un atteggiamento non giudicante,

– interrompe la ruminazione e l’autocritica,

– permette di aprirsi al momento presente.

Allenamento alla consapevolezza

Con la Mindfulness impariamo ad osservare le nostre esperienze in modo non giudicante; in pratica possiamo esercitare il sesto senso per riconoscere l’attività mentale e osservare la nostra mente. La pratica della Mindfulness è un allenamento alla consapevolezza in quanto ciò che sperimentiamo non è il mondo ma ciò che la nostra mente ci dice del mondo. Nei momenti di difficoltà in cui si presenta ansia, stress, panico, agitazione, rabbia, impulsività, la mente rimugina sul passato, catastrofizza, giudica e non ci permette di vivere nel presente. Possiamo apprendere che la mente è una parte di noi stessi e non il contrario.

Efficacia dell’ACT

L’ACT è una terapia di matrice cognitivo-comportamentale mindfulness-based di terza generazione che si può applicare a individui, coppie e gruppi, sia come terapia a breve termine, sia a lungo termine. Essa si è dimostrata efficace nel trattamento dell’ansia, della depressione, del disturbo ossessivo compulsivo, dello stress, del dolore cronico, dell’anoressia, dell’abuso di sostanze. Possiamo considerare l’ACT come un training formativo (la T di ACT significa Therapy ma anche Training vale a dire Allenamento) applicabile ad ogni tipo di difficoltà come stress, ansia, bassa autostima, scarsa autoefficacia, rabbia, incapacità di scegliere, mancanza di obiettivi.

Conclusioni

L’Acceptance and Commitment Therapy è quindi applicabile a persone di qualsiasi età in relazione a tutte le aree di vita; per esempio relazioni sentimentali, ambito familiare,  scelte lavorative, problematiche scolastiche, contesto sportivo. Si rivela molto utile e preziosa quando ci sentiamo bloccati, demotivati, confusi, oppressi e vogliamo impegnarci nella direzione di una vita soddisfacente e di valore. In particolare l’ACT è un approccio adatto a tutte le persone che sono interessate a divenire più consapevoli, a prendersi cura di sé, a vivere una vita piena e significativa.

Dott. Alessandro Visini